Benvenuto! Accedi o registrati.
Novembre 20, 2017, 16:31:46

Accesso con nome utente, password e durata della sessione
Attivata la Sezione  Link Amici attraverso la quale sarà possibile aggiungere il tuo sito web con modalità scambio link !
1150861 Messaggi in 47215 Discussioni da 34334 utenti
Ultimo utente: neire98
Ricerca:     Ricerca avanzata
+  The Forum of Martial Arts
|-+  Wing Chun
| |-+  L'Arte (Moderatore: dagnè)
| | |-+  Kuen Kuit - Motti
« precedente successivo »
Pagine: [1] Stampa
Autore Discussione: Kuen Kuit - Motti  (Letto 13248 volte)
urukhai
Utente non iscritto
Kuen Kuit - Motti
« inserita:: Ottobre 13, 2006, 14:38:55 »

Motti lineage Leung Ting
Raccolti e organizzati da Pietro N. Roselli Lorenzini

Principi sull'uso della Forza
      •   Liberati della tua Forza - 捨拙力-捨棄不必要之力量
      •   Liberati della Forza del tuo avversario - 卸來力-卸減他人來攻的力量
      •   Restituisci al tuo avversario la sua Forza - 借他力-來留去送
      •   Aggiungi la tua Forza alla sua - 施巧勁-甩手直衝
 
Principi d'azione
      •   Se la strada è libera, avanza - 問路尋橋手先行
      •   Se non è libera, incollati all'avversario - 手黐手,無訂(地方)走
      •   Se l'avversario avanza, cedi - 用巧勁,避拙力-即借力
      •   Se l'avversario indietreggia, seguilo - 迫步追形

Dopo le ricerche fatte sul glossario, dubito fortemente che la traduzione italiana sia corretta, se qualcuno che mastica piu' cinese di me vuole tradurli, me lo faccia sapere, cosi' mettiamo la traduzione "reale" .

Sulla Siu Nim Tau
      •   Spingi la testa in alto ed i piedi a terra
      •   Testa dritta e sguardo orizzontale
      •   Petto che può contenere e schiena dritta
      •   Bacino aperto e addome in dentro
      •   Gomiti affondati e spalle basse
      •   Guarda sempre dove vanno le mani
      •   Se non puoi neanche padroneggiare una "piccola idea", non potrai mai fare nulla correttamente: sia nella pratica del wt che nella vita di tutti i giorni
      •   Prendi la forza dalla punta del gomito

Sulla Chum Kiu

      •   Difendi ed attacca contemporaneamente
      •   Muovi entrambe le mani insieme
      •   Coordina passi e movimenti di braccia
      •   Genera energia tramite le 7 articolazioni
      •   Quando difendo, corpo muove, gomito non muove, gomito muove, corpo non muove. Quando attacco, corpo e gomito muovono insieme
      •   Praticare l'intera forma nello spazio necessario ad una mucca per sdraiarsi
      •   Quando ruoti la linea centrale si appoggia sulla spalla (dell'avversario)
      •   Sii saldo come una roccia

Sulla Biu Tze
      •   La Biu Tze non lascia la Scuola
      •   Si esegue un attacco,non una difesa
      •   Colpire grazie alla forza dell'avversario
      •   Eseguire un attacco piuttosto che difendere
      •   Uccidere 10000 avversari costa 3000 dei tuoi uomini
      •   Combattimento e decisioni veloci
      •   La forza deve penetrare nelle dita

Sul Chi Sau - Lat Sau

      •   Principi da seguire durante il Chi Sau:
            1.   Jon → Accuratamente
            2.   Fai → Rapidamente
            3.   Haut → Aggressivamente
            4.   Chung → Vigorosamente
      •   Ognuno vuole prevalere sull'altro
      •   Intrappolare due braccia con uno
      •   Prestare attenzione quando si usa un pak sau interno
      •   Maggiore è la pressione, più forte è la resistenza della molla
      •   Quanto più velocemente viene tolta la pressione, tanto più veloce sarà la spinta di ritorno della molla
      •   Se il tuo braccio viene lasciato libero, lancialo in avanti
      •   Più complicati sono i movimenti, più tempo ci vuole ad eseguirli
      •   Non lanciare mai un singolo pugno durante un combattimento
      •   Far nascere tutte le tecniche dal centro
      •   non girare inutilmente, non bloccare in avanti; non opporti ad una forte pressione con la forza bruta, non comprimere le braccia dell'avversario con una forza superiore
      •   Se non sfrutti una possibilità di attacco, dai al tuo avversario quella possibilità
      •   Quando la testa è premuta verso il basso, sale la coda (Bong Sau)
      •   È difficile tenere il corpo in equilibrio mantenendo una postura alta, ma è altrettanto difficile muoversi da una posizione bassa

Nel Praticare WT
      •   Ogni passaggio deve essere ben chiaro
      •   Nessun successo senza un duro allenamento
      •   Coordina busto, braccia e gambe
      •   I movimenti devono essere fluidi
      •   Applicare il principio Yin-Yang
      •   Respirazione profonda e spontanea
      •   Il meno è meglio

Sulle Strategie
      •   Sii veloce con i colpi
      •   Metti potenza nei colpi
      •   Scegli il momento giusto
      •   Proteggi te stesso nell'attacco
      •   Cambiare adattandosi con armonia ai cambiamenti dell'avversario
      •   Partire dopo, ma arrivare a colpire il bersaglio prima
      •   L'attacco è la miglior difesa
      •   Nessun movimento prestabilito (codificato)
      •   Rispondere ad un attacco con un attaco
      •   Evitare di attaccare la parte della avversario maggiormente difesa, ma attaccare la parte impreparata
      •   Colpendo la testa, nessun calcio
      •   Attacchi violenti con passi incalzanti
      •   Attaccare a corta distanza puntando l'avversario
      •   Prestare attenzione ad entrambe le mani contemporaneamente
      •   Coordinare il lavoro di gambe mentre gli arti superiori attaccano e difendono allo stesso tempo
      •   Sii fulmineo nel concludere lo scontro
      •   Punta l'avversario con la linea centrale
      •   Non usare il tuo punto debole per combattere contro il punto forte del tuo avversario
      •   Più forte è l'avversario, più è difficile vincere in uno scontro prolungato
      •   Deviare i colpi con la forza presa in prestito
      •   Per ogni attacco deve esistere una difesa
      •   C'è sempre qualcosa che domina su un'altra
      •   Utilizzare una traiettoria verticale per intercettare una traiettoria orizzontale
      •   Sconfiggere un avversario con un solo movimento

Sulle distanze
      •   Una linea retta è la distanza più breve tra due punti
      •   Più riesci a star vicino al tuo avversario, più difficile sarà per lui utilizzare calci
      •   Nessuno si può colpire da solo con un gancio
      •   Mentre gli altri si muovono lungo l'arco, noi ci muoviamo lungo la corda dell'arco
      •   Tre braccia, una gamba (N.d.R. due braccia e due gomiti (1/2 braccio) fanno tre braccia)
      •   Le braccia sono lunghe, i gomiti corti
      •   Più lunga è la distanza, più tempo serve per spostarsi da un punto all'altro






Motti Lineage Randy Williams
Raccolti e organizzati da Vito Armenise

明理練功
Ming lei lin gung

Comprendi la teoria che sta dietro la pratica delle arti marziali


Sui "ponti"
      • Crea un ponte se questo non è presente. Se c’è un ponte, contrastalo.
         Moh Kiu    Jee Joh Kiu     Yau Kiu Choy Kiu Siu: 無橋  營造橋   有橋隨橋消

      • Avere contatto con i ponti dell’avversario migliora la situazione
         Moh Joke Yan Kiu Sai Beet Teem

      • Una volta che il ponte supera le 3 articolazioni del braccio del mio avversario, posso colpire ovunque
         Kiu Gwoh Som Gwan Yum Ngoh Da

      • Quando il ponte del mio avversario entra nel mio ponte, la “mano che corre” è usata per ribaltare la situazione
         Yan Kiu Yut Ngoh Kiu Jau Sau Ba Sai Tau

      • Quando l’avversario penetra le 3 linee di difesa del ponte, ruota la posizione per modificare la struttura e l’angolo del facing
         Yan Gwoh Ngoh Kiu Som Fun Yeem - Juen Ma Peen Sun Ba Ying Chiu

      • Usa le 3 articolazioni del braccio per prevenire l’entrata del ponte avversario. Intrappola il suo ponte schiacciandolo
         Som Gwan Foang Kiu Gwoh Joke Kiu Ba Dick Soh

      • Quando la “potenza corta” è usata per schiacciare il ponte avversario, le 3 articolazioni del braccio sono perfettamente controllate
         Duen Ging Joke Yan Kiu Som Gwan Wop Duck Miu

      • Non scontrarti contro un ponte forte. Evitalo e attacca per primo
         Kyeung Kiu Muck Syeung Poang Seem Bay Choy Seen Goang

      • Quando l’avversario intrappola il mio ponte, non uso forza contro forza
         Dick Jyeung Ngoh Kiu Kau But Yiu Ba Lick Gau

      • Essere in grado di controllare il ponte avversario e rimanergli incollato, mentre la mano cambia posizione, mostra versatilità
         Chee Joke Hahng Kiu Wai Jee Woot

      • Essere incollati e controllati dall’avversario mentre si tenta di cambiare la posizione della mano è sfavorevole.
         Hahng Joke Chee Jyeh Wai But Ling

      • Nel momento in cui il ponte dell’avversario si presenta, contrastalo senza posa dall’alto con il tuo
         Kiu Loy Kiu Syeung Gwoh Jiu Chuet But Hoh Lau

      • Il ponte segue I movimenti del corpo dell’avversario. Quando le mani sono deboli, usa la posizione del corpo per salvare la situazione
         Kiu Sau Gun Sun Jau Sau Yeuk Yoang Ying Gau

      • Passsa il ponte avversario dall’alto. Schiaccialo per intrappolarlo
         Kiu Loy Kiu Syeung Gwoh Joke Kiu Ba Dick Soh

      • La rottura del centro controlla il ponte avversario
         Poh Joong Jai Kiu

      • Per avere ponti corti e passi veloci, bisogna prima allenare bene la posizione
         Duen Kiu Fai Boh Leen Ma Seen


Sulla forza
      • Rutare la posizione, con un movimento circolare, permette una maggiore potenza
         Juen Ma Huen Joong Kau Fot Ging Jee Yeun Yau

      • La potenza nasce nelle articolazioni. La forza ha origine nei piedi
        Ging Yau Gwot Jeet Fot Lick Yau Gyeuk Gun Sahng

      • Connettere il bacino alla posizione permette il rilascio dell’energia
         Yiu Ma Hup Yut Ging Lick Fot Duck

      • Immagazzinare l’energia è come tendere un arco. Rilasciare l’energia è come lasciare che la freccia voli.
         Chui Ging Yee Cheong Goong Fot Ging Yee Foang Jeen

      • Da un’estrema morbidezza ne risulta una grande potenza. Da un’estrema naturalezza nei movimenti ne risulta l’agilità
         Yau Yuen Jee Gick Hau Lahng Geen. Jee Yeen Jee Gick Hau Lahng Ling

      • Usa la mente per immagazzinare lo spirito nel corpo, non il Chi. Immagazzinare il Chi porta alla lentezza e alla perdita di potenza
         Chuen Sun Yee Choy Chui Sun But Choy Hay. Choy Hay Jut Jai Yau Hay Jyeh Moh Lick

      • La forza nel gomito deve essere grande, allora non temerai alcun attacco
         Jahng Dai Lick Yiu Hoang But Pa Yum Yan Goang

      • Le tecniche all’uomo di legno sviluppano l’abilità nell’impiego della forza.
         Mook Yan Joang Fot Ba Ging Sau

      • Un’energia morbida e rilassata mette in pericolo l’avversario
         Yut Yau Hoang Ging Jee Dick Yee Hoong


Vari
      • Loi lau - hoi song - lat sau jik chung:  來留   去送  甩手直衝
         Resta con ciò che viene - manda via ciò che va - in caso di perdita del contatto, attacca in modo diretto

      • Lik yau geuk gan saang: 力由脚根生
         La forza nasce dai piedi

      • Baak gaai baak jit: 百解百折
         Ad ogni attacco c'è una risposta

      • Chiu min jeui ying saam jiu chai dou: 朝面 追形   三招齊到
         Fronteggia l’avversario direttamente. Esegui tre movimenti insieme

      • Wing Chun saam duk • taan • bong • fuk: 詠春三毒•攤•膀•伏
         I 3 veleni del Wing Chun sono tan, bong e fuk

      • Bo lei tau, min fa tou, tit kiu sau: 玻璃頭   棉花肚   鐵橋手
         Testa di vetro, pancia di cotone, mano di ferro

      • Gong Sau Bat Gong Ching: 講手不   講情
         In combattimento, non avere pietà

      • Dik yat yi dung, jung sam yi hung: 敵一移動   重心已空
         Quando l’avversario si muove, perde il suo centro di gravità



In aggiornamento

Chi è interessato alla visualizzazione dei motti del proprio lineage, può spedirmeli via pm e provvederò ad inserirli.       


« Ultima modifica: Giugno 25, 2008, 14:19:53 da Moksha Vito Armenise » Registrato
Pagine: [1] Stampa 
« precedente successivo »
Vai a:  

Powered by MySQL Powered by PHP XHTML 1.0 valido! CSS valido!
Powered by SMF | SMF © 2006-2007, Simple Machines LLC         Privacy Design by Netboom - Bari -